San Giovanni Teatino. Il coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia Luca Faccenda esprime forti perplessità al progetto del sindaco Marinucci sulla pista ciclabile di via Amendola. «Abbiamo voluto dedicare un approfondimento al progetto – spiega Faccenda – ed è emerso in maniera inequivocabile che non si andrebbe a migliorare l’ambiente né si andrebbe a portare un beneficio ai cittadini. Per questo motivo intendiamo esprimere la nostra perplessità su questo progetto che in un primo momento ci era apparso come risolutivo di una serie di problematiche che comunque insistono su quella arteria fondamentale per la viabilità San Giovanni Teatino».

Faccenda aggiunge che la valutazione di tutti gli aspetti «ci ha portato a considerare attentamente quelle che sarebbero le conseguenze del progetto in termini di viabilità e vivibilità. Non andremmo a migliorare l’ambiente, ma semplicemente a creare pericoli e difficoltà per la circolazione. Per questo motivo invitiamo il sindaco Marinucci a ripensare all’opera e a valutare in maniera ancor più approfondita tutte le conseguenze e le ipotesi di sviluppo di questo progetto onde evitare sprechi inutili di risorse dei cittadini che hanno espresso i propri dubbi», conclude Faccenda.