Miglianico. Torna il più grande appuntamento podistico del centro-sud Italia. E’ tutto pronto, infatti, per l’edizione 2019 della Miglianico Tour, appuntamento sportivo di pregio che da 48 anni porta l’Abruzzo alla ribalta delle cronache nazionali e non solo. L’edizione 2019 della celebre competizione sarà il quarantanovesimo appuntamento con la storia per un evento che si caratterizza anche come uno straordinario volano per la promozione del territorio e delle sue eccellenze. La gara è in programma domenica 11 agosto.

Punto fermo del calendario podistico, la Miglianico Tour è la competizione più importante e longeva del centro-sud Italia, grazie ad un suggestivo percorso e ad un tracciato che non è mai mutato nel corso della sua storia, diventando un punto di forza dell’evento ed una peculiarità straordinaria nell’ambito podistico. Tradizione e innovazione si mescolano in un appuntamento sportivo doc che continua a guardare al futuro senza tradire le origini: la Miglianico Tour è infatti riuscita nel corso degli anni ad evolversi, pur rimanendo paradossalmente fedele a se stessa.

Come ogni anno, nella seconda domenica di agosto si celebra la giornata di spessore internazionale che prevede una gara competitiva di km 18 ed una non competitiva di km 9. Dopo il successo fatto registrare nelle ultime tre edizioni, l’Asd Amici dello Sport Miglianico ha deciso di confermare e riproporre la gara in notturna, con partenza ad ora di cena (20:00) per la competitiva al fine di poter sfruttare anche la luce solare nel primo giro nonostante il percorso sia completamente illuminato ed in un tratto ci siano delle fiaccole a consentire la visibilità e a rendere il tutto ancor più suggestivo.

Caratteristica imprescindibile della Miglianico Tour, come da intuizione dello storico patron Nicola Mincone, è la presenza di giovani e giovanissimi, che garantiscono un ricambio generazionale e rappresentano l’ideale collegamento tra il grande passato della competizione, che vanta nel suo albo d’oro nomi di primissimo piano, ed un futuro che ci si augura essere altrettanto radioso. Questo il programma: alle ore 17:30 partenza Mini-Mini Tour (0,3 km) e Mini Tour (0,7 km); ore 18:00 partenza gare esordienti, ragazzi, cadetti; ore 20:00, come già detto, partenza gara competitiva (18 km) e non competitiva (9 km). Il termine per le iscrizioni individuali e di gruppo è fissato improrogabilmente per le ore 22:00 di venerdì 9 agosto, dunque a 48 ore circa dallo start ufficiale dell’edizione numero 49 (Per iscrizioni online è possibile consultare il sito internet www.miglianicotour.it; la segreteria organizzativa sarà disponibile per informazioni ed altre necessità da lunedì 5 agosto a sabato 10 agosto dalle ore 18 alle ore 21).

Per la serata della gara, con inizio alle ore 22, confermato anche l’ormai tradizionale Pasta Party conclusivo, una festa molto apprezzata e gradita da tutti i partecipanti e dai tantissimi che giungono a Miglianico per poter vivere una serata all’insegna dei sani valori dello sport e non solo. La Miglianico Tour, infatti, non è un appuntamento esclusivamente sportivo di pregio assoluto, ma anche un importantissimo strumento di promozione turistica, poiché consente a Miglianico e all’Abruzzo intero di mettere in risalto e valorizzare le bellezze del paesaggio, le potenzialità enogastronomiche e le indiscusse doti di accoglienza.
L’edizione del 2019 sarà particolarmente interessante: con già 48 anni di successi alle spalle, infatti, ci si avvicina allo straordinario traguardo delle Nozze d’Oro che si celebrerà l’anno venturo, nel 2020., che vedrà nel calendario anche i Giochi Olimpici di Tokyo.

Riuscendo ad evolversi mantenendosi al contempo fedele alle origini, la Miglianico Tour è pronta a raccontare nuove storie, tra orgoglio e tradizione, senza dimenticare le proprie radici ma tenendo lo sguardo dritto al futuro. Miglianico è quindi felice di riabbracciare tanti corridori e di rinnovare una grande festa sportiva che il resto d’Italia invidia all’Abruzzo.