Chieti. Lo Stammtisch Tavern spegne 18 candeline: il 22 marzo si festeggerà l’importante anniversario con una serata unica, denominata “Happy B-Day Stammtisch”, nella quale insieme ai “padroni di casa” Simone Flammini e Andrea Del Rosso, che intratterranno il pubblico, ci sarà un ospite molto speciale, Ray Sugar Sandro: sarà la sua prima volta dal vivo nel noto locale di Chieti Scalo (inizio ore 22.00).

Ray Sugar Sandro non ha certo bisogno di presentazioni: personaggio dalle mille sfaccettature e artista poliedrico, da anni si esprime nella musica come cantautore, nella recitazione come attore, nella moda come stilista e modello, nelle arti figurative soprattutto come pittore e poi nella fotografia e nelle vignette satiriche, dando prova delle sue capacità di comunicare e far parlare di sé, cosa che l’ha fatto diventare un grande fenomeno mediatico.
Nasce a Lanciano e sin da bambino comincia a disegnare gli abiti che indossa appassionandosi poi alla poesia e alla fotografia. Comincia poi anche a cantare nei locali della provincia per esordire nel 2001 con il suo primo celeberrimo singolo “Vorrei avere due ragazze” che nel tempo diventa un vero e proprio brano cult ed è ancora oggi richiestissimo nelle sue serate.
Inizia la sua carriera da attore nel film “Il giorno di Sacramento” diretto da Davide Pompero che riceve una straordinaria accoglienza dal pubblico alla sua prima al Cinema Ciak City di Lanciano.
Produce e realizza il videoclip “Dai Ragazza” del quale firma la regia, soggetto, fotografia, sceneggiatura, casting, in parte la coreografia, musica e testo.
Nel 2010 viene chiamato per girare una parte nel serial tv ispirato al suo personaggio dal titolo “Ray Sugar School”. Nel 2011 entra nel cast del film “Una notte da paura” nel quale recitano attori del calibro di Maurizio Mattioli, Pannofino ed altri con la regia di Claudio Fragasso.
Dagli esordi ad oggi ha prodotto e scritto tante canzoni entrate a far parte di sette dischi, ha tenuto tantissimi concerti sia in Abruzzo che fuori regione, è stato spesso chiamato come ospite in tv in numerose trasmissioni suscitando l’interesse della stampa e del pubblico.
Si è fatto notare in particolare anche nelle tv nazionali attraverso le sue incredibili partecipazioni a X Factor, Italia’s Got Talent ed ospitate da Barbara D’Urso a Pomeriggio 5 su Canale 5.
La sua grande popolarità è testimoniata anche dai tanti vari internet che i suoi fan gli hanno dedicato.
Come pittore, dopo varie mostre, una vittoria ad un concorso internazionale di pittura ed aver prodotto delle cartoline tematiche, ha creato una sua personale Galleria d’arte a Lanciano.
Il critico d’arte Micozzi lo ha definito un “pittore nucleico”.
Finora Ray ha prodotto oltre 280 opere.
Nel 2011 Ray ha incontrato il critico d’arte Vittorio Sgarbi che ha mostrato la sua curiosità per le sue cartoline tanto da voler visitare la sua galleria d’arte.
L’anno successivo è invece Andrea Diprè ad intervistarlo nella sua galleria d’arte.
Nel 2013 Ray fa il suo esordio anche nel mondo dei calendari proponendone uno nel quale sono rappresentate alcune sue opere.
Come stilista di se stesso Ray ha disegnato e fatto realizzare delle innumerevoli e particolari collezioni di abiti sia per ogni stagione che per spettacoli, fino alla creazione di costumi da mare ed accessori realizzati con lino, cotone, lana, seta e pelle.
Come fotografo è riuscito a scattare delle foto importanti insieme ad altre di particolare intensità e qualità (ritratti, paesaggi, ecc.) realizzate in ogni parte del mondo.
Come modello ha indossato abiti delle sue collezioni, ma anche realizzato dei suoi nudi artistici.
Nel 2013 ha prepara un ambizioso calendario di nudi artistici coinvolgendo sei modelle tra cui una Playmate di Playboy. Una parte di queste foto sono state scattate in Thailandia e una parte in Italia. Il Calendario è stato poi arricchito da un video backstage.
Ha scritto tredici poesie che spaziano dalla guerra alla pace, dall’amore ai ritratti di persone a lui care.
Nelle vignette satiriche ha disegnato quattro tematiche prendendo di mira Hitler.
Come designer ha progettato minuziosamente quattro capolavori in legno che sono portacartoline realizzate poi da un bravo artigiano.
Nel 2014 presenta due calendari, uno di opere pittoriche ed un altro di nudi artistici.
La sua fama è cresciuta e si è consolidata notevolmente negli ultimi anni grazie, come già detto, anche ad importanti partecipazioni in tv: rimaste nell’immaginario collettivo quelle ad X Factor dove la sua apparizione è stata acclamata dai giudici (in quell’occasione ha presentato la scuola di danza) e Strafactor dove ha tra l’altro regalato un disco a Pupo che lo ha molto apprezzato.

Quella del 22 marzo sarà dunque una serata imperdibile sia per festeggiare i 18 anni dello Stammtisch Tavern sia per conoscere il mondo di un personaggio unico nel suo genere come Ray Sugar Sandro.

Happy B-Day Stammtisch
Special guest star Ray Sugar Sandro
Stammtisch Tavern (Viale Unità d’Italia, 645 Chieti Scalo)
22 marzo 2019
Info e prenotazioni: 0871. 577171 – 351.8212006 (anche whatsapp)